Selleria

Uno stabilimento del gruppo CECOMP è dedicato alla selleria con attrezzature specifiche e formato da un team di esperti che hanno un ruolo “pro-attivo” col cliente, grazie alla pluriennale esperienza, e sono in grado di soddisfare ogni tipo di richiesta in termini di materiali (ad esempio: pelle, tessuto, gomma piuma, legno), tipo di lavorazione, trattamento delle superfici.

Lo stabilimento è attrezzato per la gestione completa degli interni, dalle singole parti (ad esempio: volante, cruscotto, sedili) ai vani completi, per esemplari singoli, per lotti o per piccole serie.

Finizioni

Il reparto di finizioni interne ed esterne è in grado di produrre, approvvigionare e installare una serie completa di soluzioni, per la finizione degli interni e/o degli esterni del veicolo, in grado di soddisfare ogni esigenza specifica del progetto (modelli di stile, show-car, prototipi, modelli unici, modelli storici, produzione di serie). I processi e le tecnologie utilizzate sono le più disparate, spaziando da laminazioni alla fresatura, all’additive manufacturing con i vari trattamenti superficiali richiesti dal cliente, come la verniciatura o la sellatura per i particolari interni.

La vasta esperienza degli esperti, le attrezzature e la rete di aziende partner, consentono di affrontare qualsiasi necessità, con elevata competitività in termini di qualità, tempi e costi.

Metrologia

CECOMP dispone di un dipartimento interno di metrologia in ogni stabilimento, capace di misurare, approvare e certificare autonomamente dal singolo particolare al veicolo completo, rispondendo alle specifiche tecniche/funzionali richieste.

I reparti di metrologia affiancano tutte le fasi del progetto, sia con i rilievi dimensionali (in 3D) dei prodotti e delle attrezzature che con la scansione tridimensionale (fotogrammetria) di modelli/parti/ sottogruppi/veicoli finalizzati al “reverse engineering” degli stessi.

Nel caso dei rilievi dimensionali le macchine sono collegate con l’ufficio tecnico e, attraverso opportuni software, viene fatto un confronto automatico fra la geometria effettiva del particolare e quella teorica del modello CAD corrispondente.

Per quanto riguarda invece la scansione tridimensionale, la nuvola di punti rilevata sul pezzo viene trasferita all’ufficio tecnico per essere trasformata (da operatori specializzati e con l’impiego di moderni strumenti informatici) in modelli CAS (modelli di stile) o CAD (parti utili ai progettisti).

Assemblaggio veicoli

CECOMP ha maturato negli anni una completa capacità di definizione, realizzazione e approvazione/ certificazione di veicoli completi, sia in forma di muletti/prototipi e sia come esemplari unici, completamente funzionanti e rispondenti alle specifiche tecniche/funzionali richieste.

Le sinergie e la facilità di collaborazione fra i vari reparti interni rendono tutti i processi (di realizzazione/approvvigionamento parti, di accettazione e di assemblaggio finale) estremamente efficaci (qualità) ed efficienti (tempi, costi).

Ove richiesto, l’assemblaggio finale viene gestito in aree riservate, con accessi controllati e con layout/attrezzamento adattabile alle specifiche necessità del progetto.

CECOMP sta rinnovando costantemente le aree dedicate all’assemblaggio: attualmente sta implementando le linee di assemblaggio/validazione di Microlino secondo i dettami dell’Industria 4.0

Stampaggio

Mediante le sue officine attrezzate con circa 40 presse (idrauliche e meccaniche fino a 2.000 t), CECOMP è in grado di gestire:

Verifica e messa a punto degli stampi.

Produzione in serie di pezzi stampati in lamiera (acciaio, HSS e alluminio), su bassi e alti volumi.

Inoltre, grazie alla sinergia con i reparti di taglio laser 2D e 3D, CECOMP è in grado di fornire pezzi completamente manufatti pronti per essere assemblati in linea di produzione.

CECOMP gestisce autonomamente l’intero processo: dallo studio del ciclo alla progettazione delle attrezzature, dalla costruzione e messa a punto delle attrezzature alla fornitura “just-in-time” di parti o sottogruppi agli stabilimenti del Cliente.

Taglio Laser

CECOMP affianca alla tradizionale tranciatura degli sviluppi o delle parti in lamiera la flessibilità del taglio laser. Sia il taglio degli spezzoni/sviluppi in piano e sia quello degli imbutiti è fatto con undici impianti Prima Power ad alta e altissima velocità. Gli impianti utilizzati sono di ultima generazione ed il personale addetto è altamente specializzato e costantemente formato per la programmazione e conduzione. Questo consente di gestire tutte le necessità prototipali, di preproduzione e per bassi volumi produttivi, ottimizzando i tempi di attrezzamento ed i relativi investimenti.

Additive Manufacturing

Il gruppo CECOMP ha al suo interno anche una divisione additive manufacturing che si occupa di progettazione, sviluppo prototipi oltre che produzione additiva utilizzando le più moderne ed innovative tecnologie disponibili della stampa 3D a cui segue una fase di finitura che può essere effettuata per apportare migliorie funzionali o estetiche e prevede molteplici processi come ad esempio lucidatura o sabbiatura.

Il nostro team di tecnici ha maturato una lunga esperienza nel settore della stampa 3D grazie agli impianti in-house, riesce a soddisfare con rapidità e qualità qualunque tipo di richiesta da parte dei clienti, sia automotive che di altri settori.

Verniciatura

La preparazione delle superfici e la verniciatura sono gestite in due postazioni indipendenti, ciascuna con due cabine (una di preparazione e l’altra di verniciatura). Da queste, sempre dotate di opportuna gestione degli accessi, si può raggiungere la cabina di essicazione ed il centro di preparazione dei colori.

È qui possibile effettuare ogni tipo di operazione, dalla tinteggiatura del modello completo (interno ed esterno) al trattamento di sottogruppi o di singole parti, impiegando ogni tipo di prodotto e materiale.

Gli specialisti CECOMP possono essere di supporto agli stilisti nella definizione dei colori, dei prodotti e dei materiali, per raggiungere gli obiettivi previsti dal progetto.

È inoltre possibile realizzare campioni su piccola scala per valutazioni realistiche.

Battitura manuale

Una delle peculiarità delle aree operative di CECOMP, cosa ormai rara a livello internazionale, è il team di artigiani specializzati nella formatura manuale della lamiera, attrezzati con tutti i necessari strumenti e impianti ed in completa sinergia con gli altri reparti (frese, ufficio tecnico, taglio laser…).

Questo consente di realizzare, molto rapidamente e con minimi investimenti, parti in metallo (acciaio, alluminio) con caratteristiche simili a quelle di produzione, estremamente utili sia nell’ambito dei progetti di sviluppo di nuovi modelli veicolo, sia nella produzione di esemplari unici e sia nel restauro di veicoli storici.

Reparto frese

Il reparto frese ha nei vari stabilimenti un totale di 20 centri di fresatura a controllo numerico (3 e 5 assi, anche ad alta velocità di lavoro) operanti in due aree differenti, una per la lavorazione dei metalli (ghisa, acciaio, alluminio) e l’altra per la lavorazione delle resine.

Il software operativo utilizzato per tali centri di lavoro è TEBIS, attualmente stato dell’arte del settore grazie alla possibilità di poter analizzare interi processi produttivi a schermo e ottimizzarli ben prima di accedere in officina e alla stretta interazione tra CAM e CAD.

Le competenze degli operatori, la specializzazione di alcuni centri di lavoro e la forte integrazione con gli altri reparti dell’azienda (ufficio tecnico e metrologia, in particolare) consentono di operare con elevata efficienza e qualità.

Partendo dai dati CAM, attraverso opportune procedure operative ed in coerenza con gli obiettivi specifici del progetto, è possibile generare ogni tipo di volume (anche di grandi dimensioni ed elevata complessità), revisionarlo e validarlo.